Il mondo del lavoro

Le 4 digital soft skills più richieste nel mondo del lavoro

digital-soft-skills-piu-richieste

Le digital soft skills da avere per il mondo del lavoro. Come noto, nel mondo del lavoro e nei concorsi pubblici sono sempre più richieste le soft skills, ossia le competenze trasversali (inclinazioni, abilità, attitudini) che ciascuno di noi ha o dovrebbe avere per fronteggiare determinate situazioni. Alcuni esempi possono essere il lavoro in gruppo, il lavoro sotto stress oppure la propensione alla leadership. Le soft skills possono essere associate anche al mondo digitale e delle tecnologie e si parla a tal proposito di digital soft skills. Come prepararsi a un colloquio di lavoro? Quali sono le digital soft skills più richieste nel mondo del lavoro?

Cosa sono le digital soft skills

Oltre alle comuni soft skills di cui abbiamo parlato finora, è opportuno porre l’accento anche sulle cd. digital soft skills (o più semplicemente digital skills), pure molto richieste nel mondo del lavoro. Più nello specifico, si tratta di competenze di tipo relazionale e comportamentale che consentono alle persone di utilizzare efficacemente i nuovi strumenti digitali.

Diventano man mano più importanti sia perché sempre più al centro dell’attenzione nel mondo del lavoro e in quello dei concorsi pubblici.

In sede di prova orale è sempre previsto, tra l’altro, l’accertamento delle capacità informatiche.

Quali sono le digital soft skills più richieste

Di seguito le più importanti:

  • Knowledge Networking (la conoscenza della rete)
  • Virtual Communication (la comunicazione virtuale)
  • Digital Awareness (la consapevolezza digitale)
  • Self Empowerment (l’autoconsapevolezza)

Knowledge Networking

Nella specie, con il termine si suole indicare la capacità di identificare, recuperare, organizzare, capitalizzare e condividere la conoscenza tra reti e comunità virtuali.

Con l’avvento di alcuni siti web specializzati nell’interazione umana, come ad esempio Facebook, Twitter, Youtube, Instagram e altri ancora, si è assistito ad un cambiamento sociale non indifferente: la comunicazione e lo scambio di flussi informativi non sono più relegati a stretti conoscenti ma, anzi, possono essere ora indirizzati ad una schiera più o meno vasta e/o determinata di soggetti.

Virtual Communication

Anche la competenza di saper comunicare efficacemente tramite canali digitali rientra tra le digital soft skills. In particolare, con il termine virtual communication si indica la capacità di comunicare virtualmente in modo efficace, utilizzando i diversi canali che il web mette a disposizione, sia secondo il modello uno-a-uno che uno-a-molti.

Anche la Commissione europea ha fornito una definizione di comunicazione virtuale che consiste nell’“interagire, comunicare e collaborare utilizzando le tecnologie digitali essendo consapevoli delle differenze culturali e generazionali. Significa inoltre essere in grado di gestire la propria identità e reputazione digitale, essendo consapevole dei limiti e dei potenziali rischi connessi all’utilizzo di specifici canali”.

Competenze Trasversali e Soft Skills

Come prepararsi per le soft skills?

Digital Awareness

Letteralmente intesa come “consapevolezza digitale”, la digital awareness indica la capacità di saper gestire i diversi strumenti digitali, da un personal computer ad uno smartphone o un tablet.

Da tale capacità si riesce a trarre una vera e propria consapevolezza dell’impatto del digitale sulla vita di lavoro o di tutti i giorni.

Self Empowerment 

L’autoconsapevolezza delle proprie potenzialità e la fiducia nel proprio atteggiamento compongono il self empowerment, l’ultima tra le principali digital soft skills. Essere a conoscenza dei propri punti di forza e di debolezza costituisce un grande vantaggio, non solo nel campo della telematica ma anche in linea generale.

Per la valutazione di una tale competenza non si può prescindere da un continuo feedback esterno, proveniente da coloro che si relazionano direttamente o indirettamente con la risorsa la cui valutazione si tratta.

Per approfondire: Cosa sono le soft skills?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *