Il post-laurea, Università

Cosa fare dopo la laurea?

Il sogno di ogni studente universitario è quello di raggiungere la tanto desiderata laurea. Il senso di libertà e di serenità che accompagna la fine degli esami è meraviglioso, così come sentirsi proclamare dottore e indossare la famosa corona d’alloro, dopo anni e anni trascorsi sui libri. Lavoro?

Spesso però dopo la laurea, capita di sentirsi smarriti e insicuri, non preoccupatevi è assolutamente normale, la fine di un percorso di solito porta con sé un senso di malinconia e l’inizio di nuovi percorsi spesso può spaventare.

Mi sono laureato, e adesso? Cosa fare dopo la laurea?

Il post laurea è un momento delicato, il neo dottore non sa cosa aspettarsi dal futuro, ha tanti sogni e progetti, ma nel contempo si sente smarrito all’interno di una società lavorativa ricca di competizione e di concorrenza, in cui il futuro lavorativo è spesso incerto.

Dopo la laurea è meglio continuare a studiare, oppure iniziare a lavorare?

Beh, dipende dai propri progetti, ad esempio se si ha come obiettivo quello di lavorare in ambito universitario come docente, è necessario proseguire gli studi con un dottorato di ricerca.

Chi invece sogna di lavorare in uno specifico settore, può pensare di fare un master, quest’ultimo, in particolare, rappresenta una sorta di via intermedia tra cercare lavoro e proseguire gli studi, infatti il master permette di assumere conoscenze specifiche in un determinato settore e di entrare poi in contatto con il mondo del lavoro grazie ai periodi di prova previsti dal master stesso.

Se invece non si ha intenzione di continuare gli studi, si può iniziare ad inviare curricula per posti di lavoro oppure si può partecipare ai vari concorsi pubblici.

Sei indeciso su cosa fare dopo la laurea?

Niente paura, decidere per il proprio futuro non è per niente facile, serve tempo. Prenditi il tuo tempo, si tratta di una scelta molto importante che ci fa crescere.

Chiediti cosa ti rende felice, cerca di metterti in gioco, investi su te stesso e sulle tue capacità. Non abbatterti mai e non farti prendere dall’ansia, tutti nella vita hanno provato questo senso di smarrimento.

L’unico modo di fare un ottimo lavoro è amare quello che fai. Se non hai ancora trovato ciò che fa per te, continua a cercare, non fermarti, come capita per le faccende di cuore, saprai di averlo trovato non appena ce l’avrai davanti. E, come le grandi storie d’amore, diventerà sempre meglio col passare degli anni. Quindi continua a cercare finché non lo troverai. Non accontentarti. Sii affamato. Sii folle.

Steve Jobs

 

Dai uno sguardo agli altri contenuti della nostra sezione Il post laurea.

Torna al Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.