Come scegliere la facoltà?, News, Università

Quale università scegliere? Scarica le nostre guide online gratuite

quale-universita-scegliere-2021

Quale università scegliere? Probabilmente questo sarà uno dei dubbi più ricorrenti di chi si è appena diplomato oppure di chi non sa davvero «che pesci prendere» sul proprio futuro. Come fare a capire quale facoltà scegliere e come studiare all’Università? Oltre all’orientamento a scuola e all’orientamento fai da te (magari con tante ore passate a spulciare corsi di laurea 2021/2022 sul sito Universitaly), puoi contare anche su di noi!

In questo articolo parleremo infatti di tre percorsi di studio, tre facoltà (o dipartimenti) molto utili e attuali: Giurisprudenza, Economia e Scienze politiche. Se pensi di essere interessato a uno di questi tre indirizzi, prova a dare un’occhiata anche alla guida dedicata al tuo corso.

L’articolo fa parte della sezione Università del Blog Simone.

Quale università scegliere: un dilemma

Pensi di non avere ancora le idee chiare sul percorso di studi da intraprendere? Non preoccuparti: è del tutto normale. Ci sono migliaia di ragazze e ragazzi che, come te, non sanno proprio orientarsi su ciò che si può fare dopo aver finito la scuola. Questo articolo nasce per darti alcune idee utili su cosa studiare dopo la scuola: parleremo nello specifico di tre corsi di studio, molto diversi tra loro, che sono attualmente quelli più richiesti nel mondo del lavoro.

Scarica le Guide università Edizioni Simone per avere in modo semplice e veloce tante info utili su queste tre Università. Inserisci la tua email, autorizza il trattamento dei dati e ricevi direttamente la guida per email. Ricorda: se utilizzi Gmail, Libero o Hotmail controlla anche la scheda Promozioni“.

Quale università scegliere? Alcune alternative possibili

Studiare giurisprudenza

Il corso di laurea in Giurisprudenza, della durata di 5 anni, è un percorso di studi completo e sempre al passo con i tempi. Vediamo alcuni motivi per iscriverti a un corso di studi di area giuridica:

  • ti aiuta a comprendere i meccanismi del diritto e della realtà di tutti i giorni facendoti diventare un cittadino consapevole;
  • è il titolo più richiesto per partecipare ai concorsi pubblici se si aspira al “posto fisso”;
  • ti apre la strada a molte professioni, offrendoti sbocchi lavorativi per diventare avvocato, notaio, magistrato, consulente e tanto altro ancora.

Per scaricare la nostra guida di orientamento a Giurisprudenza in PDF compila il form

    Studiare economia

    Tramite lo studio dell’economia sarà possibile capire il funzionamento dei rapporti economici, delle istituzioni finanziarie e del diritto delle aziende. É un titolo di laurea che raccoglie una serie di sbocchi lavorativi nelle aziende, nelle banche o come libero professionista.

    La preparazione che offre un corso di laurea in Economia, soprattutto a seconda del tipo di indirizzo scelto, è davvero completa dal momento che prevede l’approfondimento di competenze economico-giuridiche e finanziarie per studiare le aziende, i mercati, la moneta e il mondo economico.

    Per scaricare la nostra guida di orientamento a Economia in PDF compila il form

      Studiare scienze politiche

      Studiare Scienze politiche significa studiare il diritto, la storia, le lingue, l’economia e la sociologia. Si tratta di un corso di studi molto utile soprattutto se si vogliono abbracciare più campi o interessi oppure se si sogna di lavorare all’estero.

      Il piano di studi si compone di una serie di materie molto utili che riguardano anche l’approfondimento di lingue straniere.

      Ci sono poi molti corsi di laurea magistrali con cui proseguire gli studi come ad esempio Relazioni internazionali, Studi europei, Scienze per la cooperazione e per lo sviluppo e tanti altri ancora.

      Per scaricare la nostra guida di orientamento a Scienze politiche in PDF compila il form

        Torna al Blog