Area socio-politica e umanistica, Università

Lauree umanistiche: sbocchi e prospettive

sbocchi-lauree-umanistiche-universita

Lauree umanistiche: sbocchi e prospettive su Simone Blog. Negli ultimi tempi c’è stata una vera e propria rinascita delle lauree umanistiche, sempre più richieste nel mondo del lavoro italiano. Anche se può sembrare difficile trovare offerte di lavoro per laureati in lettere o in altri settori umanistici, occorre ricordare che ci sono opportunità di carriera a cui si aggiungono anche diversi concorsi pubblici.

Il mercato del lavoro è in continua evoluzione e la richiesta, sempre maggiore, di figure umanistiche contribuisce ad abbattere i luoghi comuni che si sono sviluppati nel corso del tempo sui laureati in ambito umanistico, quali ad esempio, la difficoltà di trovare un lavoro al termine dell’università o ancora l’elevato tasso di disoccupazione, per non parlare poi dello squilibrio retributivo rispetto a coloro che lavorano nell’ambito scientifico.

Si tratta di luoghi comuni privi di fondamento poiché occorre ricordare che ogni laurea è utile e permette di specializzarsi in un determinato settore.

Elenco delle principali lauree umanistiche

In Italia è possibile frequentare diverse facoltà umanistiche, tali sono ad esempio:

  • filosofia;
  • lettere;
  • antropologia;
  • storia;
  • mediazione linguistica e culturale;
  • scienze dell’educazione e della formazione primaria;
  • psicologia;
  • sociologia;
  • scienze politiche ecc.

Perché le lauree umanistiche sono sempre più richieste

Le lauree in filosofia, lettere o comunicazione risultano essere molto richieste nel mercato del lavoro perché presentano delle qualità che permettono loro di essere molto flessibili nel mondo del lavoro e di adattarsi ai cambiamenti di questo mondo che è in continua evoluzione.

La capacita di sintesi e di scrittura, nonché una buona dizione sono elementi molto apprezzati in ambito lavorativo.

Tuttavia la capacità di adattamento permette ai laureati in materie umanistiche di risolvere i problemi e di reinventarsi in ogni situazione.

Gli sbocchi lavorativi

I laureati in materie umanistiche possono essere facilmente impiegati in diversi settori lavorativi. Eccone alcuni esempi:

  • responsabile risorse umane;
  • responsabile della comunicazione;
  • antropologo
  • giornalista;
  • restauratore;
  • psicologo;
  • insegnante.

Tuttavia, i corsi di laurea in filosofia sono molto apprezzati nel mondo dell’intelligenza artificiale, al fine di studiare il rapporto che intercorre tra i robot e gli uomini.

Le lauree in lettere possono essere impiegate nel mondo del web, molto diffusa ad esempio, è la figura del social media manager.

Lauree umanistiche: sbocchi e prospettive è un articolo del nostro Simone Blog. Dai un’occhiata alla sezione dedicata all’orientamento universitario.

Torna al Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.