Come scegliere la facoltà?, Università

Guida all’Università: come scegliere la facoltà giusta

come-scegliere-universita-giusta-2020

Guida all’Università: come scegliere la facoltà giusta. Al termine delle scuole superiori ogni studente inizia a pensare concretamente al proprio futuro, c’è chi decide di interrompere gli studi e di cercare un lavoro, ma c’è anche chi decide di non fermarsi e di proseguire gli studi.

Alcuni hanno già le idee chiare riguardo al proprio percorso universitario, pertanto sanno già che la loro vocazione è quella di fare il medico, l’avvocato o l’insegnante. Altri, invece, sono titubanti ed hanno difficoltà nel decidere quale sia la facoltà più giusta per sé.

Innanzitutto chiedetevi se avete realmente intenzione di studiare e di intraprendere un percorso universitario che può avere una durata di tre o cinque anni.

Triennale o magistrale?

Ci sono lauree triennali da poter completare poi con una specialistica, il famoso 3+2, e lauree magistrali che hanno una durata di 5 anni, come Giurisprudenza.

Quando sarete sicuri di voler proseguire gli studi, iniziate ad informarvi sulle facoltà che più vi interessano. Nel farlo però, cercate di non dare troppo peso alle chiacchiere di coloro che cercheranno di intimorirvi sul vostro futuro, dicendovi magari che la facoltà che a voi piace non vi darà possibilità di trovare lavoro. Non è così, chi ha forza di volontà e spirito di sacrificio potrà sicuramente raggiungere grandi risultati, anche se serve tempo.

Per conoscere meglio l’ambiente universitario potrete usufruire del servizio di orientamento universitario, approfittatene per esporre tutti i vostri dubbi e le vostre perplessità, valutate con attenzione, prendendovi il tempo necessario.

Nella scelta della facoltà giusta per voi dovrete tener conto soltanto delle vostre attitudini, si tratta di una scelta molto personale e soggettiva, nessuno sarà in grado di decidere per conto vostro.

Scegliere la facoltà: come informarsi

Cercate di informarvi il più possibile, come? Innanzitutto facendo delle ricerche sul sito internet dell’Università!

Lì potrete trovare il piano di studi della vostra facoltà, ovvero l’insieme delle materie da sostenere per poter giungere alla laurea. Informatevi anche sui possibili sbocchi lavorativi che un determinato indirizzo di studi può offrirvi.

Altro step fondamentale è quello di iscrivervi nel gruppo Facebook dell’Università, in tal modo potrete comunicare con gli studenti già iscritti, chi più di loro sarà in grado di darvi delucidazioni e informazioni necessarie?

Se vi sentite tanto indecisi, mantenete la calma, è una fase transitoria della vita che in molti hanno vissuto e che in futuro ricorderete con un sorriso, ma attenzione:

  • non rinunciate al vostro sogno perché qualcuno cerca di scoraggiarvi.
  • non colpevolizzatevi qualora doveste scegliere una facoltà non adatta a voi, se così fosse infatti potrete sospendere la carriera e fare un passaggio immediato ad un altro indirizzo che vi piace e che ritenete più adatto a voi.

Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *